climateactioncompact.org

Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della Nato racconta - Fabio Mini

DATA DI RILASCIO 19/04/2012
DIMENSIONE DEL FILE 3,58
ISBN 9788861902930
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Fabio Mini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della Nato racconta in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Fabio Mini. Leggere Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della Nato racconta Online è così facile ora!

Il miglior libro Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della Nato racconta pdf che troverai qui

La guerra non è solo manifestazione di potenza e spietatezza, essa nasconde anche l'inganno e l'ipocrisia. Da sempre. Era falso il pretesto della guerra di Troia, Elena, per la quale non valeva certo la pena di intraprendere una spedizione di guerra e dieci anni di assedio. Era falso il pretesto dell'incidente del Tonchino che ha dato l'avvio alla guerra del Vietnam. Era falso il massacro di Racak del 1999 che ha fornito il pretesto per la guerra in Kosovo. Era falso il pretesto delle armi di distruzioni di massa di Saddam che nel 2003, in piena guerra afghana, ha aperto un secondo conflitto portando l'America al collasso d'immagine ed economico. Anche la pace è un pretesto ormai abusato e ipocrita. Gli interventi militari diventano più accettabili se vengono declinati in tutte le salse inglesi usando il prefisso "Peace": keeping, making, enforcing, building, enhancing, support operations ecc. Il termine "umanitario" esprime di per sé ipocrisia da quando ciò che si chiamava correttamente Diritto bellico è diventato Diritto umanitario. Sono ipocrite anche le scuse umanitarie addotte per far la guerra a Gheddafi, non per quello che gli si è addebitato, che è tutto vero, ma per quello che si è taciuto sulla connivenza di chi lo ha difeso e persino di chi lo ha accusato. Mini pone cinque domande sulla guerra. A tutte risponde forte della sua esperienza e non fa sconti a nessuno.

...azioni umanitarie. L'autore è un generale, Fabio Mini, che spiega il perché della guerra (la menzogna, gli affari, l'arte dell'ipocrisia, il gusto della ... Guerra. Dalla menzogna all'ipocrisia in un nuovo libro ... ... ... Recensione del libro "Perché siamo così ipocriti sulla guerra" di Fabio Mini: trama e commenti. Fabio Mini, Perché siamo così ipocriti sulla guerra?Un generale della NATO racconta, ed. Chiarelettere, 2012, pp. 84, euro 7. Fabio Mini è l'autore del saggio "Perché siamo così ipocriti sulla guerra?" (www.chiarelettere.it, 2012), un'opera molto sintetica che scarnifica l'aggressività umana e i giochi di ... Chiarelettere: "Perchè siamo così ipocriti sull ... Perché siamo così ipocriti sulla guerra? Un generale della ... ... .chiarelettere.it, 2012), un'opera molto sintetica che scarnifica l'aggressività umana e i giochi di ... Chiarelettere: "Perchè siamo così ipocriti sulla guerra?" di Fabio Mini Un generale della Nato racconta Questo intervento si è tenuto l'8 ottobre 2011 all'interno di TEDxReggioEmilia. Così Mini: «siamo così ipocriti sulla guerra perché l'ipocrisia riesce a far considerare normale tutto ciò che vi accade, dagli eroismi ai crimini. E così le medaglie si danno a chili, gli eroi si moltiplicano e si confondono con le vittime o con i martiri» (p.73). Generale di corpo d'armata, è stato capo di Stato maggiore del Comando NATO per il Sud Europa e a partire dal gennaio 2001 ha guidato il Comando Interforze delle Operazioni nei Balcani. Dall'ottobre 2002 all'ottobre 2003 è stato comandante delle operazioni di pace a guida NATO , nello scenario di Guerra in Kosovo nell'ambito della missione KFOR (Kosovo Force)....