climateactioncompact.org

I miei giorni nel Caucaso - Banine

DATA DI RILASCIO 27/02/2020
DIMENSIONE DEL FILE 11,13
ISBN 9788854519060
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Banine
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? I miei giorni nel Caucaso in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Banine. Leggere I miei giorni nel Caucaso Online è così facile ora!

Banine libri I miei giorni nel Caucaso epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Baku, 1905. Nascere in una famiglia scandalosamente ricca - il capostipite, Assadullah, nato contadino, morì milionario grazie al petrolio zampillato dal suo campo pieno di sassi - ma allo stesso tempo altrettanto stravagante e popolata da loschi individui, porta con sé sicuri privilegi e indubbi grattacapi. Ultima di quattro sorelle, Banine viene alla luce in un giorno d'inverno movimentato da scioperi, pogrom e altre manifestazioni del genio umano. Nonostante questo, la sua infanzia trascorre felice, allietata dalle torte rigonfie di crema di Fraulein Anna, balia tedesca, e dalle perenni recriminazioni in azero della nonna paterna, una creatura stupefacente, un gigante sbucato da una fiaba di Perrault. Ogni anno la famiglia trascorre diversi mesi in campagna. La casa è grande, eppure a malapena sufficiente a ospitare l'orda che la invade in primavera: la temibile nonna con le sue innumerevoli serve; la figlia maggiore con il marito, la minore senza marito; i loro cinque figli, terrore di Fraulein Anna, bugiardi, ladri, spioni e quant'altro; infine, il figlio più piccolo della nonna, l'infantile e allegro zio Ibrahim, ancora celibe. Là dove i doveri diminuiscono, la libertà cresce, il tempo favorisce i giochi - le zie sono tutte avide giocatrici di poker, passione che coltivano assieme a quella per la maldicenza - e, soprattutto, le liti. Nella famiglia di Banine i litigi hanno infatti un ruolo fondamentale, e per due ragioni: una è da attribuire al temperamento violento e naturalmente predisposto alla lite di tutti i suoi membri; l'altra è l'eredità. La famosa, eterna, inafferrabile eredità, quella che bisogna dividere dopo la morte del capostipite. Questa vita di splendori e baruffe è tuttavia destinata a subire un drastico mutamento. La Rivoluzione d'Ottobre porterà il caos nel Caucaso, una dittatura militare, dominata dagli armeni, prenderà il potere a Baku e darà la caccia ai ricchi azeri, costringendo Banine e la sua famiglia a una precipitosa fuga... Memoir animato da un irresistibile humour, "I miei giorni nel Caucaso" ritrae la vita e il mondo che rendevano un tempo attraenti le rive del Caspio.

...ucaso parte proprio dall'anno di nascita della nostra autrice, il 1905 ... I miei giorni nel Caucaso di Banine ... . E nascere in una famiglia scandalosamente ricca - il capostipite, Assadullah, nato contadino, morì milionario grazie al petrolio zampillato dal suo campo pieno di sassi ... I miei giorni nel Caucaso Postato in I LIBRI DEL MESE il February 4, 2020 da admin01 - 24 Comments. Baku, 1905. I miei giorni nel Caucaso by Banine pubblicato da Neri Pozza dai un voto. Prezzo online: 18, 05 € 19, 00 €-5 %. 19, 00 € disponibile Dis ... I miei giorni nel Caucaso - Banine - Libro - Mondadori Store ... . Prezzo online: 18, 05 € 19, 00 €-5 %. 19, 00 € disponibile Disponibile. 36 punti carta ... I miei giorni nel Caucaso è il brillante memoriale di una donna che non abbandona mai il senso dell'umorismo e, al contempo, il ritratto di un mondo scomparso che mostra cosa significhi lasciarsi alle spalle il passato per ricominciare da capo. I miei giorni nel Caucaso è il brillante memoriale di una donna che non abbandona mai il senso dell'umorismo e, al contempo, il ritratto di un mondo scomparso che mostra cosa significhi lasciarsi alle spalle il passato per ricominciare da capo. Banine - I miei giorni nel Caucaso (2020) Formato: EPUB Banine nasce a Baku, sulle rive del mar Caspio, nel 1905, un anno turbolento in tutto l'Impero russo. La sua famiglia è molto ricca poiché il suo bisnonno, un umile contadino, ha scoperto un giacimento petrolifero nella sua terra. Banine ricorda la […] Ne "I miei giorni nel Caucaso" ho ritrovato la Baku che ho sempre sognato di conoscere e che ormai ha lasciato definitivamente la città dopo le ristrutturazioni aggressive degli Aliyev, che hanno svuotato il centro storico di ogni forma di vita naturale per renderlo un ammasso di pietre morte, monumenti vuoti di un passato composito e glorioso. Scopri I miei giorni nel Caucaso di Banine, Bogliolo, G.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. I miei giorni nel Caucaso. Banine Baku, 1905. Nascere in una famiglia scandalosamente ricca - il capostipite, Assadulla...