climateactioncompact.org

Svegliami a mezzanotte - Fuani Marino

DATA DI RILASCIO 01/10/2019
DIMENSIONE DEL FILE 9,85
ISBN 9788806242619
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Fuani Marino
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Svegliami a mezzanotte in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Fuani Marino. Leggere Svegliami a mezzanotte Online è così facile ora!

Il miglior libro Svegliami a mezzanotte pdf che troverai qui

Un tardo pomeriggio di luglio in un'anonima località di villeggiatura, dopo una giornata passata al mare, una giovane donna, da poco diventata madre, sale all'ultimo piano di una palazzina. Non guarda giu. Si appoggia al davanzale e si getta nel vuoto. Perché l'ha fatto, perché ha voluto suicidarsi? Non lo sappiamo. E forse, in quel momento, non lo sa nemmeno lei. Ma quel tentativo di suicidio non ha avuto successo e oggi, quella giovane donna, vuole capire. Fuani Marino è sopravvissuta a quel gesto e alle cicatrici che ha lasciato sul suo corpo e nella sua vita. Ma le cicatrici possono anche essere una traccia da ripercorrere, un sentiero per trasformare la memoria in scrittura. Marino decide cosi di usare gli strumenti della letteratura per ricostruire una storia vera, la propria. In parte memoir, in parte racconto della depressione dal di dentro e storia di una guarigione, anamnesi familiare e storia culturale di come la poesia e l'arte hanno raccontato il disturbo bipolare dell'umore, riflessione sulla solitudine in cui vengono lasciate le donne (e le madri in particolare) e ancora studio di come neuroscienze, chimica e psichiatria definiscano quel labile confine tra salute e sofferenza: "Svegliami a mezzanotte" è un testo incandescente nel guardare senza autoindulgenza, anzi a tratti con affilata autoironia, in fondo al buio. Disturbante come a volte è la vita, ma luminoso nella speranza che sa regalare.

...elli che raccontano una storia vera molto forte, come si dice: s'intitola Svegliami a mezzanotte e parla del tentato suicidio della sua autrice, una scrittrice di ... Svegliami a mezzanotte - Fuani Marino - Einaudi - YouTube ... ... Svegliami a mezzanotte è un testo incandescente nel guardare senza autoindulgenza, anzi a tratti con affilata autoironia, in fondo al buio. Disturbante come a volte è la vita, ma luminoso nella speranza che sa regalare. «Fuani Marino racconta in prima persona il proprio suicidio, fallito, e come sia sopravvissuta a sé stessa sette anni fa» - La Lettura Libri citati: Svegliami a mezzanotte di Fuani Marino Einaudi Disclaimer: Tutte le immagini utilizzate - non fonte di mia proprietà - sono reperibili liberamente in rete lasciando ogni diritto di ... Acquista l'ebook 'Svegliami a mezzanotte' su Bookrepublic. Facile e sicuro!! ... Descrizione. Un tardo pomeriggio di luglio in un'anonima località di villeggi ... Svegliami a mezzanotte: Amazon.it: Marino, Fuani: Libri ... ... Acquista l'ebook 'Svegliami a mezzanotte' su Bookrepublic. Facile e sicuro!! ... Descrizione. Un tardo pomeriggio di luglio in un'anonima località di villeggiatura, dopo una giornata passata al mare, una giovane donna, da poco diventata madre, sale all'ultimo piano di una palazzina. Svegliami a mezzanotte ph Diana Marrone. October 17, 2019. A detta del mio medico, più mi dirigevo verso la guarigione e più manifestavo la mia insofferenza senza filtri. Secondo lui, erano stati proprio il tentativo di adeguarmi agli altri e la scarsa consapevolezza dei miei stati d'animo a farmi ammalare. "Svegliami a mezzanotte" è un libro scomodo, senza ipocrisie, privo di qualsivoglia indulgenza, che condanna quei luoghi comuni capaci di farsi carnefici della fragilità umana: dall'ottusità dei medici alla cortina fumosa che avvolge le malattie psichiatriche, dalla strumentalizzazione dei farmaci alla condanna della debolezza tout court da parte di una società che non aspetta chi ... Fuani Marino "Svegliami a mezzanotte" Einaudi Editore www.einaudi.it «E poi sono caduta, ma non sono morta». Una giovane donna, da poco diventata madre, decide di togliersi la vita gettandosi dall'ultimo piano di una palazzina. Perché l'ha fatto? Non lo sappiamo. E forse, in quel momento, non lo sa nemmeno lei. Ma quel tentativo di suicidio non ha avuto successo e oggi, quella giovane donna ......