climateactioncompact.org

Le api - Rudolph Steiner

DATA DI RILASCIO 01/01/2006
DIMENSIONE DEL FILE 12,80
ISBN 9788877873736
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Rudolph Steiner
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Le api in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Rudolph Steiner. Leggere Le api Online è così facile ora!

Divertiti a leggere Le api Rudolph Steiner libri epub gratuitamente

...i è diviso l'alveare e che prevede l'esistenza di 3 caste: la regina, l'unica in grado di riprodursi arrivando a deporre fino a 1000 uova al giorno; i maschi, detti "fuchi", che sono presenti solo in primavera in qualche centinaia di individui e hanno l ... Amazon.it: Le api. Biologia, allevamento, prodotti ... ... ... Le api non si possono addomesticare, eppure da millenni vivono in simbiosi con gli apicoltori, producendo miele, pappa reale, cera, polline e propoli. Inoltre, volando di fiore in fiore, impollinano circa il 70% di tutte le piante al mondo. Le api si nutrono infatti del nettare contenuto nei fiori e sono attratte dai loro colori, profumi e forme. Unità 2: Le api e l'alveare L'ape regina e i fuchi Ogn ... PDF Com'e composto l'alveare? - Il Mondo di Milli ... . Inoltre, volando di fiore in fiore, impollinano circa il 70% di tutte le piante al mondo. Le api si nutrono infatti del nettare contenuto nei fiori e sono attratte dai loro colori, profumi e forme. Unità 2: Le api e l'alveare L'ape regina e i fuchi Ogni colonia può ospitare da 20.000 a 60.000 api (a seconda della stagione produttiva) e ognuna di queste ricopre un compito preciso e insostituibile. Ape regina Ne esiste una per ogni alveare e ha il compito api e vespe. Insetti che vivono in società. Appartenenti alla classe degli Insetti, api e vespe sono molto simili, sia per l'aspetto sia perché entrambe le famiglie di cui fanno parte sono organizzate in vere e proprie società, complesse e rigidamente regolate. L'ape europea (Apis mellifera Linnaeus, 1758) è la specie del genere Apis più diffusa nel mondo. [senza fonte]Originaria del vecchio mondo, Europa, Africa e parte dell'Asia, fu introdotta nei continenti americano e australiano. [senza fonte]Fu classificata da Linneo nel 1758 con il nome Apis mellifica, nome ancora usato da alc...