climateactioncompact.org

Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia - C. Widmann

DATA DI RILASCIO 01/01/2007
DIMENSIONE DEL FILE 9,4
ISBN 9788874872138
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE C. Widmann
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore C. Widmann. Leggere Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia Online è così facile ora!

Il miglior libro Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia pdf che troverai qui

"Il rito non appartiene a nessun ambito specifico dell'esistenza - scrive l'autore - non è esclusivo del sacro né del profano, non è prerogativa dell'uomo religioso né di quello secolare; non è fenomeno unicamente soggettivo, né unicamente collettivo, non ha scopi solamente propiziatori né solo gratulatori. Il rito appartiene alla normalità e alla patologia; è presente nelle culture arcaiche e nella civiltà postindustriale; è praticato da persone ingenue e superstiziose e da persone intellettuali e razionali. Il rito è dell'uomo". Nell'antropologia, con i suoi riti agrari, nella patologia, con rituali ossessivi eseguiti negli ospedali psichiatrici, nella terapia, con il setting rigoroso della stanza dello psicoanalista, nei momenti cruciali dell'esistenza, con i riti di nascita e di morte, quelli di passaggio all'età adulta, il matrimonio, l'ingresso e l'uscita dall'attività lavorativa: la vita dell'uomo è satura di comportamenti rituali. La loro estensione è universale e la loro presenza attraversa i tempi. Gli autori dei saggi qui raccolti, in un excursus che attraversa diversi ambiti dell'esperienza umana, del rito analizzano il suo carattere simbolico, le sue potenzialità strutturanti, trasmutative e terapeutiche. Dimostrano come il rito accompagni l'evoluzione psichica individuale e collettiva e come la molteplicità dei riti partecipi alla formulazione dell'identità dell'uomo.

...omatico con una tesi dal titolo "Il Rito in psicologia, in patologia, in terapia: ovvero la montagnaterapia" ... Il rito : in psicologia, in patologia, in terapia - Librami ... . I rituali, fonte e fondamenti della stabilità e struttura dei gruppi e delle persone; e terapia dei Disturbi Ossessivo-Compulsivi, che pure li includono. "Il rito non appartiene a nessun ambito specifico dell'esistenza - scrive l'autore - non è esclusivo del sacro né del profano, non è prerogativa dell'uomo religioso né di quello secolare; non è fenomeno unicamente soggettivo, né unicamente collettivo, non ha scopi solamente propiziatori né solo gratulatori. Il rito appartiene alla normalità e alla patologia; è presente nelle culture ... Disturbo ossessivo comp ... Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia - autori ... ... . Il rito appartiene alla normalità e alla patologia; è presente nelle culture ... Disturbo ossessivo compulsivo terapia farmacologica. Farmaci. I medici possono anche prescrivere farmaci per contribuire a trattare il DOC. I farmaci più comunemente prescritti per il disturbo ossessivo compulsivo sono farmaci anti-ansia e antidepressivi. I farmaci anti-ansia sono potenti e ne esistono di diversi tipi. La rottura dell'organizzazione spazio-temporale, che rappresenta la principale differenza tra pensiero magico e pensiero logico, è un'altra caratteristica basilare della modalità magica di funzionamento del pensiero; essa agisce rendendo possibile una causalità artificiale, illogica e paradossale.Rispetto alla logica spaziale, la rottura operata dal pensiero magico consiste nella creazione ... Il rito. In psicologia, in patologia, in terapia Fonte: Norton MI, and Gino F (2013) Rituals Alleviate Grieving for Loved Ones, Lovers, and Lotteries. Journal of Experimental Psychology. Postato 20th April 2014 da Rolando Ciofi. Etichette: Jennifer Delgado Suàrez Psicologia sociale. 0 La cura-rito dello ihamba consiste in una specie di "terapia di gruppo" durante la quale i parenti del paziente devono esplicitare pubblicamente i loro contrasti reciproci e/o il proprio risentimento nei riguardi del paziente. Alla cura è presente tutto il villaggio: il male ha un origine sociale....