climateactioncompact.org

Pasolini e l'interrogazione del sacro - A. Felice

DATA DI RILASCIO 14/01/2013
DIMENSIONE DEL FILE 5,48
ISBN 9788831717069
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE A. Felice
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Pasolini e l'interrogazione del sacro in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore A. Felice. Leggere Pasolini e l'interrogazione del sacro Online è così facile ora!

Divertiti a leggere Pasolini e l'interrogazione del sacro A. Felice libri epub gratuitamente

"Cose divine" è, in Pasolini, l'altro nome del sacro. Rimanda al senso dell'ulteriore, dell'eccedente (ma per ciò stesso anche del primigenio e dell'autentico) rispetto alla capacità di comprensione, controllo e realizzazione degli uomini. Ben prima delle grossolane distinzioni tra fede e scienza, tra credenti e non credenti, il sacro è la dimensione da cui attingono e verso cui tendono l'aspirazione al bello e al buono, la capacità di stupirsi, la sete d'amore, la pietas solidale, l'anelito di giustizia, la consapevolezza del tanto di misterioso che ogni vita possiede. Il sacro come domanda, non corredo di riposte; il sacro come attesa e scarto. Per Pasolini un doppio impegno: su un versante lo sguardo sulle cose divine che si rivelano nell'ambiguità, ma anche la loro spoliazione e il ritrarsi sconfitto dell'innocenza di fronte al cancro del consumismo (anche del consumismo del sacro) e di fronte al potere di un'economia e di una tecnica che non mostrano altro fine che l'autopotenziamento; sull'altro versante, lo sforzo disperato di preservarne "il senso" attraverso la dissacrazione degli idoli sostitutivi. La "scandalosa ricerca" di Pasolini lascia come eredità preziosa una rinnovata fioritura di simboli e miti che da sempre germogliano sulla frattura che si crea tra il tragico tempo della storia e i tempi delle origini e del non-ancora. Ed è questo il Pasolini "estremo" che qui si intende perlustrare da diverse angolazioni disciplinari...

...o diventa altro senza cessare di essere se stesso, scriveva nel suo intervento Filippo La Porta ... Storia e critica del cinema | Università degli Studi di ... ... . È fresco di stampa il bel saggio di Michela Mastrodonato ... Pier Paolo Pasolini pose l'antropologia come disciplina alla base della propria riflessione. L'autore considerava la sensibilità antropologica come una risorsa in grado di permettergli di sopravvivere sul confine tra ipocrisia e vita vera: «Ci sono intellettuali che non conoscono il significato di cultura popolare, o non la distinguono dalla cultura storica, quella della classe dominante 1) Tomaso Subini, Pier Paolo Pasolini. "La ricotta", Lindau, Torino 2009. 2) Tomaso Subini, "Teorema" e la fine del mondo, in Angela ... Amazon.it: Pasolini e l'interrogazione del sacro - Felice ... ... . "La ricotta", Lindau, Torino 2009. 2) Tomaso Subini, "Teorema" e la fine del mondo, in Angela Felice e Gian Paolo Gri (a cura di), Pasolini e l'interrogazione del sacro, Marsilio, Venezia 2013. Tomaso Subini, Università degli Studi di Milano - State University of Milan (Italy), Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali Department, Faculty Member. Studies Film Studies, Italian Cinema, and Roberto Rossellini. Associate Professor in Film Pasolini e l'interrogazione del sacro A cura di Angela Felice e Gian Paolo Gri Venezia Marsilio 2013 ISBN: 978-88-317-1706-9 Gian Paolo Gri, Introduzione Panoramiche Francesco Faeta, Dare immaginazione del sacro Filippo La Porta, Il sacro è la realtà stessa. Un concetto pasoliniano dalle implicazioni fortemente 1 Il cinema di Pier Paolo Pasolini e il senso del sacro Parlare del senso del sacro nel cinema di Pier Paolo Pasolini partendo da Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) e analizzando Salò può sembrare una provocazione, poiché nel suo ultimo film assistiamo alla perdita irreversibile del sacro. Pasolini e l'interrogazione del sacro on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers....