climateactioncompact.org

Drenaggio. Come il sistema sfrutta la ricchezza prodotta dal lavoro - Piergiorgio Forti

DATA DI RILASCIO 27/11/2019
DIMENSIONE DEL FILE 7,98
ISBN 9788835329329
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Piergiorgio Forti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Drenaggio. Come il sistema sfrutta la ricchezza prodotta dal lavoro in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Piergiorgio Forti. Leggere Drenaggio. Come il sistema sfrutta la ricchezza prodotta dal lavoro Online è così facile ora!

Tutti i Piergiorgio Forti libri che leggi e scarichi da noi

Si tratta di un dialogo fra un vecchio sindacalista e un giovane che si appresta alla vita attraverso il lavoro. Il ragazzo non capisce quanto tempo di lavoro, sotto forma di tassazione, deve dedicare a quelli che per lui sono orpelli a godimento futuribile. La trama verte tutta su come il sistema o potere costituito, riesce attraverso meccanismi più o meno oscuri a drenare risorse da quello che è l'unico generatore di ricchezza vera: il lavoro. L'attempato sindacalista spiega che i canali con i quali si sfrutta il prodotto della fatica del giovane sono diversi. Alcuni ben nascosti. Si passa dalla trattenuta per la previdenza, dove vige il tentativo di porre l'intero costo a carico del lavoro, agli interessi, tutti, di ogni ordine e grado che inflazionando la moneta, svalutano il prodotto del lavoro. La tecnologia, che da almeno un terzo di secolo, anziché essere usata per ridurre la fatica con la riduzione del tempo di lavoro, finisce per lo più in profitti per pochi. Infine il debito. Su questo capitolo si impronta gran parte del testo dove viene dimostrato che il debito ha origini nella finanza, che interessi e mercati, altro non sono che una sofisticata macchina per drenare risorse e dal piccolo risparmio ma sopratutto dal lavoro, verso i grandi capitali finanziari. Il tutto viene correlato e supportato da dati e cifre di estrazione certa e verificabile.

...e costante, tra il 2016 e il 2017 la ricchezza delle famiglie italiane è cresciuta di 98 miliardi (+1%) e ha raggiunto quota 9 ... PDF Capitalismo: rischio di ecocidio e di biocidio ... .743 miliardi. Il dato, misurato come la somma di tutte le attività reali (casa, terreni, eccetera) e drenàggio s. m. [dal fr. drainage; v. drenare]. - 1. a. In geologia, fenomeno per cui in un terreno ricco di acqua freatica si vengono a determinare delle zone di maggior richiamo dell'acqua stessa, con aumento della velocità di scorrimento del liquido fra gli elementi porosi del suolo. b. Nella tecnica idraulica, sottrazione d'acqua a uno strato di terreno o a materie incoerenti che ... Nei primi due secoli d ... DRENAGGIO TERRENO - GeoProdotti ... . b. Nella tecnica idraulica, sottrazione d'acqua a uno strato di terreno o a materie incoerenti che ... Nei primi due secoli dell'Impero romano lo sviluppo dell'economia si era basato essenzialmente sulle conquiste militari, che avevano procurato terre da distribuire ai legionari o ai ricchi senatori, merci da commerciare e schiavi da sfruttare in lavori a costo zero. Per questo motivo l'economia appariva prospera ("secolo d'oro").In realtà restava in una condizione di stagnazione, che divenne ... Il drenaggio prodotto dalla linfa di betulla ... L'uomo nel corso del tempo ha imparato a sfruttare la linfa vegetale a proprio vantaggio, per sostenere il lavoro svolto dal nostro sistema linfatico e aiutarlo a eliminare le scorie in eccesso. Le funzioni della linfa nel corpo umano. Il sistema anaerobico alattacido sfrutta la molecola fosfocreatina, ... i muscoli iniziano a necessitare più energia di quanta ne venga prodotta dal metabolismo aerobico. ... I principianti svolgono un lavoro che comprende tutti e sette i movimenti all'interno di un circuito di esercizi che sfruttino il sistema energetico alattacido. Con l'aumentare dei servizi offerti dal welfare pubblico e, di conseguenza, dei contributi richiesti alle imprese per finanziarli, il welfare aziendale si è però trasformato diventando un sistema aggiuntivo, troppo spesso relegato a una funzione marginale e intesa unicamente a sfruttare la leva retributiva per fare breccia sui dipendenti di grande aziende e multinazionali. LAVORO PRODUTTIVO E IMPRODUTTIVO (K. Marx, Lavoro produttivo e improduttivo, Editori Riuniti, Roma 1992) Nelle sue analisi (antecedenti al Capitale, nel caso del libro in questione) sul lavoro produttivo e improduttivo, Marx ha messo in evidenza cose di straordinaria importanza, a riprova, se ce ne fosse ancora bisogno, che per la costruzione del futuro socialismo democratico bisogna cercarne ... «Questa recessione ha cause nuove e caratteristiche nuove rispetto al passato. La causa è la pandemia e stiamo assistendo a conseguenze che vanno dal calo della dom...