climateactioncompact.org

Il governo del territorio e le situazioni proprietarie. Alla (continua) ricerca del nucleo essenziale - Sergio Moro

DATA DI RILASCIO 21/11/2017
DIMENSIONE DEL FILE 11,4
ISBN 9788892111929
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Sergio Moro
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il governo del territorio e le situazioni proprietarie. Alla (continua) ricerca del nucleo essenziale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Sergio Moro. Leggere Il governo del territorio e le situazioni proprietarie. Alla (continua) ricerca del nucleo essenziale Online è così facile ora!

Troverai il libro Il governo del territorio e le situazioni proprietarie. Alla (continua) ricerca del nucleo essenziale pdf qui

"«La necessità di definire un assetto dei rapporti giuridici che assicurasse la pacifica coesistenza degli interessi della collettività e di quelli individuali implicanti l'utilizzo di beni immobili è sempre stata preoccupazione di ogni sistema sociale nei vari contesti storici». In questa prospettiva si inquadra il presente studio che si propone di ricostruire la vexata quesito del rapporto fra il potere pubblico di governo del territorio e la proprietà privata. Si tratta, come riconosciuto dalla dottrina, di un nodo problematico, di un problema centrale o, in altri termini, di una questione avente un peso determinante da indagare alla luce dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale. La ricerca sottende l'esistenza di un profondo legame fra la realtà storico-sociale e il diritto per cui l'evoluzione del primo elemento si riflette sul secondo o, se si vuole, il secondo si adegua - anche per mezzo dell'elaborazione giurisprudenziale - al primo. Corollario di tale impostazione è che la scienza giuridica ha ad oggetto non solo le regole del sistema, ma anche gli interessi ad esse sottesi ferma rimanendo, comunque, l'ontologica differenza fra detta scienza e quella sociologica nonché la non adesione al cd. diritto libero. Ancora attuale il monito di una (non recente) sentenza della Corte costituzionale: «non [si] può non tenere in debito contro [...] l'interpretazione giurisprudenziale che conferisce al precetto legislativo il suo effettivo valore nella vita giuridica, se è vero, che le norme sono non quali appaiono proposte in astratto, ma quali sono applicate nella quotidiana opera del giudice, intesa a renderle concrete ed efficaci»." (dalla Premessa)

......