climateactioncompact.org

Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti - Marco Bona

DATA DI RILASCIO 11/12/2013
DIMENSIONE DEL FILE 8,8
ISBN 9788838776458
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marco Bona
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Marco Bona. Leggere Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti Online è così facile ora!

Il miglior libro Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti pdf che troverai qui

L'opera, aggiornata alla giurisprudenza 2013 e con schemi procedurali, affronta le problematiche di merito e processuali per il risarcimento dei danni ai famigliari della vittima cosiddetta primaria. Con completezza e dettaglio si analizzano le questioni poste a fondamento della responsabilità come iure proprio in contrapposizione con quella aquiliana. Vengono sondate due prospettive per il risarcimento: in primis l'azionabilità, da parte dei famigliari, dei regimi speciali di responsabilità extracontrattuale, come logico ogniqualvolta ricorrano i presupposti per evocarli; poi la possibilità, per i congiunti della vittima primaria, di domandare iure proprio il risarcimento dei danni (patrimoniali e non patrimoniali) in base alla responsabilità da inadempimento ex artt. 1218 e 1228 c.c. nei casi in cui vi sia di mezzo un contratto, un "contatto sociale" od una obbligazione ex lege. L'autore, forte della sua esperienza professionale, tratta oltre al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale in favore di congiunti italiani anche quello in favore di stranieri. Infatti si affrontano le problematiche riguardanti l'applicabilità delle leggi internazionali e delle convenzioni nelle procedure di risarcimento.

...Bona, Marco: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon ... Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti di Bona ... ... . MANUALE PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI AI CONGIUNTI. Quali tra i familiari di una persona deceduta o menomata a causa di un fatto imputabile (civilmente o penalmente) a un terzo possono agire per il risarcimento dei danni da loro subiti iure proprio? I danni non patrimoniali da morte sono risarciti ai sensi dell'art. 2059 c.c. Essi consistono nei pregiudizi di carattere morale e nei turbamenti soggettivi ed esistenz ... Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti ... ... . 2059 c.c. Essi consistono nei pregiudizi di carattere morale e nei turbamenti soggettivi ed esistenziali, conseguenti alla lesione di interessi costituzionalmente tutelati, sofferti dai congiunti e dai familiari conviventi con la vittima del sinistro stradale mortale. Acquista online il libro Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti di Marco Bona in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. 8838776458 Bona Marco Manuale per il risarcimento dei danni ai congiunti Maggioli Editore 2014 ISBN: 8838776458 Disponibilità: 1 Secondo il più che stratificato orientamento giurisprudenziale formulato in ordine alla risarcibilità dei danni c.d. "riflessi" subiti dalle vittime secondarie della condotta integrante una fattispecie di reato, "ai prossimi congiunti della vittima di un reato (nella specie omicidio colposo) spetta iure proprio il diritto al risarcimento del danno, avuto riguardo al rapporto affettivo che ... Manuale Per Il Risarcimento Dei Danni Ai Congiunti è un libro di Bona Marco edito da Maggioli Editore a gennaio 2013 - EAN 9788838776458: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Pertanto, la questione di cui si è dovuta occupare la Corte perteneva proprio ai danni riflessi dei prossimi congiunti e dell'utilizzo dei criteri delle tabelle milanesi in questo caso specifico. I giudici di secondo grado hanno aumentato l'importo della somma elevandolo a circa 104.000,00 euro. "Ai prossimi congiunti di persona che abbia subito, a seguito di un fatto illecito costituente reato, lesioni personali, spetta anche il risarcimento del danno concretamente accertato in relazione ad una particolare situazione affettiva con la vittima, non essendo ostativo il disposto dell'art. 1223 c.c., in quanto anche tale danno trova causa immediata e diretta nel fatto dannoso, con ... Tabelle milanesi, la Corte di Cassazione con la sentenza n. 12470 si è espressa riguardo ai c...