climateactioncompact.org

Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco - Stefano Martinelli Tempesta

DATA DI RILASCIO 24/01/2006
DIMENSIONE DEL FILE 10,14
ISBN 9788822255648
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Stefano Martinelli Tempesta
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Stefano Martinelli Tempesta. Leggere Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco Online è così facile ora!

Troverai il libro Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco pdf qui

Il volume contiene uno studio paleografico e codicologico di tutti i manoscritti che tramandano il testo greco del De tranquillitate animi di Plutarco (capitolo 1). Di questi codici l'autore ricostruisce i rapporti genealogici e individua i testimoni primari che devono essere utilizzati dall'editore critico (capitolo 2). L'autore studia, infine, una parte della fortuna rinascimentale dell'opuscolo pluarcheo, attraverso l'analisi di un cospicuo numero di esemplari postillati di edizioni cinquecentesche (capitolo 3).

...ttribuito a plutarco: verso una nuova edizione critica ... Stefano MARTINELLI TEMPESTA CURRICULUM VITAE ... . Il progetto, che mira alla pubblicazione di una monografia e di una nuova edizione critica, è articolato in quattro momenti, che condurranno ad altrettanti risultati innovativi parziali, che si intende pubblicare in riviste scientifiche di rilevanza internazionale.1. Tempesta, Studi sulla tradizione testuale del De tranquillitate animi di Plutarco, Firenze 2006, pp. 103-108 (con la bibliografia precedente). 4 Jean Iri ... PDF Studi Sulla Tradizione Testuale Del «De Tranquillitate ... ... . 103-108 (con la bibliografia precedente). 4 Jean Irigoin, uno dei massimi grecisti del XX secolo, è scomparso il 28 gennaio 2006. Poco prima del Convegno plutarcheo del quale qui si pubblicano gli atti, nel giugno 2011, ci ha lasciati Mario Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco libro Martinelli Tempesta Stefano edizioni Olschki collana , 2006 A Systematic inquiry about marginal notes in certain exemplaria of the 16th century editions of Plutarch's De tranquillitate animi: first results. BOLLETTINO DEI CLASSICI. 2004. ... Studi sulla tradizione testuale del De tranquillitate animi di Plutarco ... Studi sulla tradizione manoscritta dei discorsi I-IV di Dione di Prusa, Pisa, 2008 ... Stefano Martinelli Tempesta, Studi sulla tradizione testuale del de Tranquillitate animi di Plutarco. Florence, L. S. Olschki, 2006 presso l'Università degli Studi di Milano, con una tesi sulla tradizione testuale del De tranquillitate animi di Plutarco, tutor Prof. Giuseppe Zanetto. Titoli professionali 01/09/2002 - 31/08/2003 - Assegno per la collaborazione alla ricerca presso la cattedra di Storia della Versione:Seneca, De Tranquillitate animi, 2 Nel secondo capitolo del De tranquillitate animi (59 d.C.) Seneca propone all'amico Sereno, l'interlocutore del dialogo, una minuziosa casistica degli insoddisfatti, di tutti coloro che mancano di equilibrio interiore, di chi incappa nella displicentia sui , non essere mai in pace con se stesso. Scarica gratuitamente ebook da Studi sulla tradizione testuale del De tranquillitate animi di Plutarco. Stefano Martinelli Tempesta. (94032) Martinelli Tempesta,Stefano. Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco. Il volume contiene uno studio paleografico e codicologico di tutti i manoscritti che tramandano il testo greco del «De tranquillitate animi» di Plutarco (capitolo 1). Di questi codici l'autore ricostruisce i rapporti genealogici e individua i testimoni primari che devono essere ... Olschki Studi sulla tradizione testuale del «De tranquillitate animi» di Plutarco Stefano Martinelli Tempesta Il volume contiene uno studio paleografico e codicologico di tutti i manoscritti che tramandano il testo greco del De tranquillitate animi di Plutarco (capitolo 1)....