climateactioncompact.org

Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma rinascimentale - Augusto Galassi

DATA DI RILASCIO 11/11/2011
DIMENSIONE DEL FILE 8,89
ISBN 9788860221759
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Augusto Galassi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma rinascimentale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Augusto Galassi. Leggere Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma rinascimentale Online è così facile ora!

Tutti i Augusto Galassi libri che leggi e scarichi da noi

...zo 1475 a Caprese, in Valtiberina, vicino ad Arezzo, da Ludovico di Leonardo Buonarroti Simoni, podestà al Castello di Chiusi e di Caprese, e Francesca di Neri del Miniato del Sera ... www.letteraturaalfemminile.it Vittoria Colonna ... .La famiglia era fiorentina, ma il padre si trovava nella cittadina per ricoprire la carica politica di podestà.Michelangelo era il secondogenito, su un totale di cinque figli della coppia. Il nome di Michelangelo porta subito la mente ai suoi capolavori riconosciuti in tutto il mondo: il David a Firenze, l'affresco della Cappella Sistina a Roma con il grande Giudizio Universale, la Pietà, il Mosè o il monumentale complesso delle Tombe Medicee nella Sacrestia Nuova di San Lorenzo. Per conoscere la sua vita e la sua opera, una serie di tappe dove scoprire i luoghi del grande ... Acquista online il libro Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma ri ... Tra Vittoria e Michelangelo, vi furono Agàpe e parole ... ... . Per conoscere la sua vita e la sua opera, una serie di tappe dove scoprire i luoghi del grande ... Acquista online il libro Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma rinascimentale di Augusto Galassi in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Il Rinascimento iTALIANO. I - II - III - IV - V. MICHELANGELO BUONARROTI. Michelangelo, Pietà, 1497-1499, Basilica di S. Pietro in Vaticano, Città del Vaticano Dario Lodi. La complessità della figura di Michelangelo (1475-1564) è figlia della stagione umanistica italiana, un fenomeno fatto di molte componenti giunte a maturazione poco prima della venuta del grande maestro toscano. Michelangelo Buonarroti (Caprese, 6 marzo 1475 - Roma, 18 febbraio 1564) è stato uno scultore, pittore, architetto e poeta italiano. Protagonista del Rinascimento italiano, fu riconosciuto già al suo tempo come uno dei maggiori artisti di sempre. COLONNA, Vittoria. - Nacque a Marino nell'anno 1490 da Fabrizio e Agnese di Montefeltro, figlia di Federico, duca di Urbino. Fabrizio, allora il maggiore rappresentante della potente famiglia romana, aveva partecipato con Carlo VIII alla conquista del Regno di Napoli ma poi, per l'ingratitudine del re, era passato con gli Aragonesi. A sancire questo spostamento di campo i Colonna cercano l ... Michelangelo restò profondamente legato a Vittoria Colonna e per lei compose molti sonetti e madrigali,forse la par te più rilevante della produzione lirica del grande artista, mentre la poetessa non gli dedicò mai (almeno per quanto ne sappiamo) un verso, ne scrisse, invece per i componenti del suo circolo letterario, come Bembo, Contarini, di ispirazione petrarchesca, che molti giudicano ... Il libro analizza il rapporto fra Michelangelo Buonarroti, il gruppo di riformatori capeggiati dal cardinale inglese Reginald Pole e Vittoria Colonna, principessa romana e celebrata poetessa, sullo sfondo della Roma di Paolo III. L'importanza di quelle relazioni per l'opera del grande artista viene qui indagata attraverso l'analisi dei disegni di Pietà e Crocefissione realizzati per l ... Nella prima parte sono raccolti i versi dedicati appunto alla celebrazione delle virtù cavalleresche di Ferrante, accoratamente rimpianto e considerato guida e sostegno morale , nella seconda abbiamo le rime di ispirazione più propriamente religiosa, dove trovano spazio l'espressione della sensibilità per i temi della fede e delle profonde meditazioni di Vittoria Colonna, ed anche l ... ARTE MODERNA ITALIANA, Rinascimentale: Michelangelo Buonarroti. Cacciati i Medici, la Repubblica (Michelangelo fu sempre un fervente repubblicano) gli commissionò il David (1501-1504, marmo, altezza m 410 cm, Galleria dell'Accademia, Firenze).. Il blocco era già stato sbozzato da due scultori diversi anni prima e da tempo giaceva inutilizzato. Incontrato per la prima volta nel 1538 nel convento di S.Silvestro ,a Roma,il pittore fu subito affascinato dalla personalità di Vittoria, la sua serietà e altissima dignità.La loro fu una relazione platonica ( Michelangelo era omosessuale), fondata su scambi di idee, consigli, arte e filosofia, ma soprattutto di religione. Michelangelo e Vittoria Colonna. Un amore nella Roma rinascimentale libro Galassi Augusto edizioni Edizioni Univ. Romane collana Gli argonauti , 2011 Oggi torno a parlarvi di libri belli...belli da sfogliare e ricchi di contenuti da conoscere: RINASCIMENTO A ROMA di Sergio Guarino. In questo voume Guarino tratta il periodo che va dal ritorno dei papi da Avignone avvenuto nel 1377 fino alla realizzazione del mio Giudizio Universale. Un focus particolare viene posto sull'influenza che i papi hanno…...