climateactioncompact.org

Produzione e circolazione della ceramica nella sibaritide protostorica. 1: Impasto e dolii - S. T. Levi

DATA DI RILASCIO 01/01/1999
DIMENSIONE DEL FILE 3,86
ISBN 9788878141391
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE S. T. Levi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Produzione e circolazione della ceramica nella sibaritide protostorica. 1: Impasto e dolii in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore S. T. Levi. Leggere Produzione e circolazione della ceramica nella sibaritide protostorica. 1: Impasto e dolii Online è così facile ora!

Tutti i S. T. Levi libri che leggi e scarichi da noi

...products in archaeological vessels Il termine protostoria indica tradizionalmente il periodo intermedio fra preistoria e storia, documentato da fonti antiche ... Alessandro Vanzetti | Phd School of Archaeology ... . I modelli utilizzati per lo studio della p. si basano anche sulla conoscenza del mondo classico, sui racconti di storici ed etnografi antichi inerenti popoli 'primitivi' a loro contemporanei - come la Germania di Tacito e il De bello gallico di Cesare - e sulla ricerca ... Produzione e circolazione della ceramica nella Sibaritide Protostorica. I. Impasto e Dolii. (Prima di Sibari, 1) Autore: Sara Tiziana Levi , Numero di .. ... Produzione e circolazione della ceramica nella sibaritide ... ... ... Produzione e circolazione della ceramica nella Sibaritide Protostorica. I. Impasto e Dolii. (Prima di Sibari, 1) Autore: Sara Tiziana Levi , Numero di ... OSSERVAZIONI SU UNA PRODUZIONE LAMINO-LAMELLARE IN UN CONTESTO DEL MUSTERIANO FINALE Leonardo Carmignani BIOLOGICAL VS CULTURAL DIFFERENTIATION AT THE MIDDLE TO THE UPPER PALAEOLITHIC ... Altrettanto interessante è la ceramica protostorica rinvenuta durante gli scavi dei Casalini, dove addirittura è stata rinvenuta ceramica ad impasto risalente al III millennio a.C. Dal Castello della Rocca proviene un altro frammento di vaso a staffa della stessa tipologia di quello della località Serra, Broglio di Trebisacce e Torre Mordillo. Non solo, ma ulteriori eleganti analisi nella Sibaritide hanno portato a interessanti conclusioni circa gli ampi scambi di modelli e tecnologie ceramiche intercorsi dal XIII sec. in avanti fra i vasai indigeni enotri e i loro corrispettivi giunti dall'Egeo. È risultato che a quest'epoca pithoi (o dolia) di tipo egeo e forme locali di impasto usavano le stesse particolari tempere, in un ......