climateactioncompact.org

Celibato. Dono, non obbligo - Heinz-Jurgen Vogels

DATA DI RILASCIO 24/01/2004
DIMENSIONE DEL FILE 9,20
ISBN 9788888163420
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Heinz-Jurgen Vogels
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Celibato. Dono, non obbligo in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Heinz-Jurgen Vogels. Leggere Celibato. Dono, non obbligo Online è così facile ora!

Il miglior libro Celibato. Dono, non obbligo pdf che troverai qui

Un'indagine dedicata al celibato clericale e all'analisi di tutti gli aspetti connessi: biblici, esegetici, storici e canonici. Vogels non è un teologo radicale, è sorretto da una visione cattolica intensamente impegnata, in linea con la genuina tradizione, per dimostrare quanto la legge attuale sul celibato sia erronea. L'autore mette in rilievo il valore evangelico del celibato, come carisma e non come legge e intende dimostrare come l'obbligo della legge distrugga l'effettivo valore del carisma.

...voluto legare strettamente la vocazione al presbiterato ed il carisma del celibato ... Valore teologico del presbiterato-uxorato, di p.Nadir ... ... . L'obbligo del celibato diventa legge canonica a partire dal IV secolo e una siffatta formulazione, rigorosamente codificata in una norma, non è altro che la ... Celibato Dono, non obbligo ... critica alla radice la saldatura sacerdozio-celibato imposta nella Chiesa latina e dimostra che la legge attuale sul celibato è erronea perché non rispetta il valore evangelico del celibato come carisma, distruggendo in tal modo l'effettivo valore del carisma. Il celibato sacerdotale dunque, pur essendo una regola della Chiesa, è però un ... Celibato - Wikipedia ... . Il celibato sacerdotale dunque, pur essendo una regola della Chiesa, è però un "dono" prezioso, che la Chiesa cattolica ha maturato nel tempo e che conserva gelosamente perché è il mezzo migliore per tenere alta la spiritualità dei suoi ministri, in conformità con le esigenze del Vangelo. E' una questione venuta recentemente alla ribalta che, comunque, nonostante le nuove prese di posizione della sede pontificia, rimane sempre oggetto di critica anche negli stessi ambienti cattolici: il celibato del clero.Le problematiche che stanno alla base delle scelte della chiesa romana sono molto complesse e toccano l'essenza stessa dell'esistenza dell'organizzazione Il dibattito sul tema della sessualità nel clero è aperto da secoli. E' tornato d'attualità dopo le parole di Papa Francesco, che rispondendo a una domanda posta in aereo durante uno dei suoi viaggi, ha detto: "Il celibato non è un dogma di fede, è una regola di vita, che io apprezzo tanto e credo sia un dono per la Chiesa. Il celibato sacerdotale è il frutto di un secolare discernimento della Chiesa Cattolica che ha voluto legare strettamente la vocazione al presbiterato ed il carisma del celibato. L'obbligo del celibato diventa legge canonica a partire dal IV secolo e una siffatta formulazione, rigorosamente codificata in una norma, non è altro che la ... Vogels Heinz-Jürgen, Celibato.Dono, non obbligo 2004,148 p., € 12,00, La vite e i tralci, Il Segno, ISBN: 88-88163-42-5 Un'indagine dedicata al celibato clericale e all'analisi di tutti Il celibato non è un dogma di fede, è una regola di vita, che io apprezzo tanto e credo che sia un dono per la Chiesa». Prima di diventare Papa, si espresse più direttamente: «io sono a favore del mantenimento del celibato, con tutti i pro e i contro che comporta, perché sono dieci secoli di esperienze positive più che di errori». Il Sinodo sollecita che il celibato sia presentato e spiegato nella sua piena ricchezza biblica, teologica e spirituale, come dono prezioso dato da Dio alla sua Chiesa e come segno del Regno che non è di questo mondo, segno dell'amore di Dio verso questo mondo nonché dell'amore indiviso del sacerdote verso Dio e il Popolo di Dio, così che il celibato sia visto come arricchimento positivo ... Il celibato resta concepito come un dono, e la Chiesa sollecita i presbiteri - sposati o meno - a perseverare nella continenza. La quale è cosa diversa sia dal celibato sia dalla castità e sia dalla verginità. ... che fonda l'obbligo del celibato. Cfr. Heinz-Jurgen Vogels in Celibato . Dono, non obbligo, Il segno dei Gabrielli editori, S. Pietro in Cariano, Verona, p.117-118.. Cfr. Giovanni Paolo II, Esortazione apostolica postsinodale Pastores dabo vobis, (25 marzo 1992) n. 29.- VIII Assemblea ordinaria del Sinodo dei Vescovi, dedicata alla formazione dei sacerdoti nelle circostanze attuali e celebrata nel 1990, in cui il Papa ha ... Celibato ecclesiastico. - È l'obbligo di perfetta castità che la Chiesa cattolica impone ai suoi ministri sotto forma di voto perpetuo e solenne, implicito nell'ordinazione. Ha per fine d'ottenere in più alto grado la santità del clero, la dignità del servizio divino, e l'efficacia del ministero sacerdotale sui popoli. Egli ha dichiarato "Il celibato è indispensabile. Non posso tacere il celibato dei sacerdoti ha un grande significato perché il nostro cammino verso Dio possa restare il fondamento della nostra vita". "Personalmente penso che il celibato sia un dono per la Chiesa e non sono d'accordo a permettere il celibato opzionale. No. Il celibato è un dono di Dio fatto alla Chiesa e trovo giusto che sia richiesto agli aspiranti al sacerdozio. Anche il matrimonio è un sacramento e un dono di Dio per la comunità cristiana. E come lo stato coniugale riguarda l'uomo nella sua totalità, anche il servizio sacerdotale esige il dono totale dell'uomo al Signore e alla Chiesa. Origine del celibato sacerdotale cattolico catechesi ... forza interiore. Può essere vissuto solo da un sacerdote sano, capace anche del matrimonio e anche così, è sempre un dono ed una lotta. ... I Pontefici nella formulazione "uomo di una sola donna" vedevano indirettamente espresso l'obbligo della continenza perpetua dei chierici ......