climateactioncompact.org

Il Guilceri. Antica curatoria arborense - Maria Manconi Depalmas

DATA DI RILASCIO 24/01/2002
DIMENSIONE DEL FILE 4,2
ISBN 9788895468020
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Maria Manconi Depalmas
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Il Guilceri. Antica curatoria arborense in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Maria Manconi Depalmas. Leggere Il Guilceri. Antica curatoria arborense Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Il Guilceri. Antica curatoria arborense in formato pdf epub previa registrazione gratuita

...ente alla fondazione di Oristano) un sigillo recante l'iscrizione in lingua greca Zerchis àrchon Arbor (Zerchis arconte d'Arborea), e questo significa forse che la figura dell'arconte venne moltiplicata per favorire il controllo e la risposta difensiva nei diversi territori soggetti alle incursioni moresche ... in ecclesia Sancte Marie de Arestano, in basilica ... ... . Il paese in passato fu un'antica sede vescovile, oggi è ancora centro di culto e di venerazione del vescovo San Giorgio di Suelli che viene festeggiato il giorno succesivo alla pentecoste. E' un piccolo paese con 1176 abitanti che presenta un' economia prevalentemente agricola con numerose coltivazioni di grano, vigneti e uliveti e una zona industriale che va sviluppandosi. quarium Arborense, nel palazzo Parpaglia, nell™omonima via che si trova vicino alla strada principale, il corso Umber ... Maria Manconi Depalmas - Tutti i libri dell'autore ... ... . E' un piccolo paese con 1176 abitanti che presenta un' economia prevalentemente agricola con numerose coltivazioni di grano, vigneti e uliveti e una zona industriale che va sviluppandosi. quarium Arborense, nel palazzo Parpaglia, nell™omonima via che si trova vicino alla strada principale, il corso Umberto, anche se vi sono programmi per altri Musei. L™Antiquarium, sorto nel 1938, venne creato per ospitare la colle-zione archeologica acquistata dal-l™allora podestà di Oristano Paolo Lugas dagli eredi dell™avvocato Efi- Atti del seminario di Studi - Oristano 29 settembre 2013 Camelia Edizioni - luglio 2014 Editore Fondazione Sa Sartiglia onlus BORUTTA.Arriva alla sua sesta edizione "La Bastida di Sorres", l'evento organizzato dall'amministrazione comunale che rievoca la vita quotidiana della cittadina medievale, centro urbano dell'antica curatoria del Meilogu e importante sede vescovile, e i fatti d'arme tra la signoria dei Doria e i catalano-aragonesi.A Sorres dimorò, proprio in qualità di vescovo, Goffredo di Meleduno, il ... Spasulè IGT rosato trae il nome dall'antico villaggio della curatorìa arborense della Mandra Olisai. A tavola si sposa perfettamente con la cucina di mare: ostriche, crostacei e pesce ma anche con la selvaggina da penna. Si consiglia di servire alla temperatura di 10 °C. Con le competenze e gli strumenti acquisiti durante la formazione universitaria, le conoscenze ottenute nell'ambito della storia medievale, in particolare la storia medievale sarda, nel campo ... Seconda metà del XII secolo. Giudicato di Arborea, curatoria di Guilcer. Maria Cristina Cannas . La più antica attestazione dell'intitolazione si trova nella scheda 126 (databile fra il 1164-1174) del Condaghe di Santa Maria di Bonarcado, dove si nomina un serbu e un prebiteru de sancta Maria de Norgillo.La chiesetta, eretta su tombe di età bizantina, nonostante il disadorno aspetto ......