climateactioncompact.org

Edoardo Gallazzi: uno storico di Busto e i suoi scritti - Lorena Amadori

DATA DI RILASCIO 20/12/2019
DIMENSIONE DEL FILE 8,69
ISBN 9788885566484
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Lorena Amadori
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Edoardo Gallazzi: uno storico di Busto e i suoi scritti in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Lorena Amadori. Leggere Edoardo Gallazzi: uno storico di Busto e i suoi scritti Online è così facile ora!

Troverai il libro Edoardo Gallazzi: uno storico di Busto e i suoi scritti pdf qui

Il lavoro, frutto di pazienza e di molto tempo impiegato nella ricerca da parte dell'autrice, ha come obiettivo quello di fornire uno stimolo culturale e di avvicinamento alla storia di Busto Arsizio presentando vicende che ancora non tutti conoscono e illustrando la figura di don Edoardo Gallazzi e del suo manoscritto, archiviato, quasi dimenticato tra quelli custoditi nella Biblioteca Capitolare di Busto e riaffiorato durante la ristrutturazione della stessa Biblioteca. Il manoscritto di Gallazzi non può essere considerato uno scritto isolato, ma è un lavoro che si può inserire a buon diritto tra gli anelli che compongono la successione dei cronisti bustesi, in particolar modo ecclesiastici, che trovano il loro capofila nel 1600 in Antonio Crespi Castoldi. L'opera di Gallazzi ha lo scopo di rappresentare il contesto cittadino di inizio Novecento e di lasciare il monito ai discendenti affinché non si dimentichino delle loro radici. La scrittura, fornita da un sacerdote schivo, riservato e taciturno di carattere, ha lo scopo di registrare gli eventi del panorama cittadino passati e presenti alla sua epoca fornendo anche notizie nuove ed esclusive.

...mondo Tudor, fratellastro di Enrico VI d'Inghilterra, e di Margaret Beaufort, discendente dei Lancaster ... Busto Arsizio Archivi - InformazioneOnLine ... .Figura principale nella guerra delle due rose, egli conquistò la corona alla Battaglia di ... BUSTO ARSIZIO - Busto Arsizio commemora i suoi Martiri. E' Natale Pargoletti, in rappresentanza della Rsu della Comerio Ercole di Busto, a pronunciare la parola «Ribellione». Ribellione alla disumanizzazione: lo hanno fatto i lavoratori, i "martiri ribelli" di quella che Barbara Berruti dell'Istituto Storico della Resistenza di Torino, relatrice alla cerimonia con la quale oggi ... Il Museo Storico dei Bersaglieri venne inaugurato dal re Vittorio Emanuele III il 18 giugno 1904, p ... Eventi Archives - Pagina 2 di 65 - Associazione Culturale ... ... ... Il Museo Storico dei Bersaglieri venne inaugurato dal re Vittorio Emanuele III il 18 giugno 1904, presso la Caserma "La Marmora" in Trastevere. Un momento significativo dei primi passi del Museo si ebbe quando, già riconosciuto con Regio Decreto del 16 maggio 1909, riscosse l'onore di custodire le decorazioni al valore collettivo guadagnate dai reparti Bersaglieri. Il Club del 46, storico sodalizio cittadino che raggruppa i coscritti nati nel 1946, ha donato nelle scorse ore 1.000 Euro, a titolo di contributo per sostenere l'opera impagabile di medici e infermieri in questo periodo di emergenza da Covid-19, all'ospedale di Busto Arsizio. Leggi anche: Busto Arsizio pensa agli anziani. Numero dedicato agli over 75 L'assessorato all'Inclusione Sociale, in collaborazione con la cooperativa sociale Solidarietà e Servizi, che da oltre 40 anni si prende cura delle persone più fragili, ha attivato un numero di telefono dedicato agli over 75 residenti a Busto Arsizio. Noté /5: Achetez Edoardo Gallazzi: uno storico di Busto e i suoi scritti de Amadori, Lorena, Surano, P.: ISBN: 9788885566484 sur amazon.fr, des millions de livres livrés chez vous en 1 jour La "teoria comunitaria" e i suoi sviluppi: i Centri Comunitari, le Edizioni di Comunità, il Movimento Comunità. L'impegno sui temi di: economia, lavoro, politica e urbanistica, rassegna stampa relativa. Lo storico edificio bustese era, infatti, composto internamente da un avancorpo a servizi con atrio, ridotto, uffici, depositi e salone delle feste, distinto come volume edilizio dall'uovo della sala organizzativa, con platea e due ordini di palchetti, e dal corpo scenico, con camerini e vani per le attrezzature....