climateactioncompact.org

Marinai perduti - Jean-Claude Izzo

DATA DI RILASCIO 27/08/2019
DIMENSIONE DEL FILE 3,39
ISBN 9788833571201
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Jean-Claude Izzo
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Marinai perduti in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Jean-Claude Izzo. Leggere Marinai perduti Online è così facile ora!

Divertiti a leggere Marinai perduti Jean-Claude Izzo libri epub gratuitamente

"Marinai perduti" è - tra quelli di Jean-Claude Izzo - il romanzo del Mediterraneo. Innanzitutto per i personaggi: il libanese Abdul Aziz, comandante di una nave condannata al disarmo; il greco Diamantis, suo secondo a bordo e poeta; il turco Nedim; le donne, Céphée, Melina, Aysel, Amina, Mariette, Gaby, Lalla, amate, perse e cercate nei porti del nostro mare. Poi c'è Marsiglia, città di esuli, di meticci, dove ogni incontro è possibile. C'è la luce del Mediterraneo, la sua storia, le leggende, i miti, la tragedia. E il mare che intreccia i destini di questi personaggi. Solo i greci - pensa Diamantis avevano tante parole per definirlo: "Hals, il sale, il mare in quanto materia. Pelagos, la distesa d'acqua, il mare come visione, spettacolo. Pontos, il mare spazio e via di comunicazione. Thalassa, il mare in quanto evento. Kolpos, lo spazio marittimo che abbraccia la riva, il golfo o la baia..."

...e molto altro è "Marinai perduti", questo e molto altro è Jean-Claude Izzo ... Il blog di Andrea: Marinai perduti ... . Perché egli non cela alcunché ai suoi lettori, non ovatta la realtà per renderla più piacevole o più leggera, non fugge da quel che la strada della vita gli pone innanzi. Dopo aver letto il libro Marinai perduti di Jean-Claude Izzo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventua ... Marinai perduti - Jean-Claude Izzo - Edizioni E/O ... . L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare ... Sono marinai perduti, perché se è vero che la loro identità e nel mare e loro sono a bordo di un cargo, questo è fermo, e fondamentale per loro è la distanza dalla terra. Se normalmente l'uomo dalla terra ferma si perde a guardare l'orizzonte, per i marinai di Izzo l'impossibile è rappresentato dalla staticità della vita sulla terra. Marinai perduti è - tra quelli di Jean-Claude Izzo - il romanzo del Mediterraneo. Innanzitutto per i personaggi: il libanese Abdul Aziz, comandante di una nave condannata al disarmo; il greco Diamantis, suo secondo a bordo e poeta; il turco Nedim; le donne, Céphée, Melina, Aysel, Amina, Mariette, Gaby, Lalla, amate, perse e cercate nei porti del nostro mare. Jean-Claude Izzo Jean-Claude Izzo è nato nel 1945 a Marsiglia, dove è morto nel 2000, a soli 55 anni. Ha eserc...