climateactioncompact.org

Poesie (1979-1998) - Toti Scialoja

DATA DI RILASCIO 28/11/2019
DIMENSIONE DEL FILE 9,78
ISBN 9788811609650
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Toti Scialoja
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Poesie (1979-1998) in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Toti Scialoja. Leggere Poesie (1979-1998) Online è così facile ora!

Divertiti a leggere Poesie (1979-1998) Toti Scialoja libri epub gratuitamente

Questo volume raccoglie quella parte della produzione poetica di Toti Scialoja che non ricade nell'ambito della poesia per bambini e del nonsense: da Scarse serpi (1983) fino alla raccolta postuma Cielo coperto, passando per Violini del diluvio (1991), Rapide e lente amnesie (1994) e Le costellazioni (1997). Scialoja - che ebbe tra i suoi lettori più attenti Calvino, Manganelli, Arbasino e Porta - prende le parole, le scompone, le accoppia, le ribalta, le fa scomparire e riapparire, le mette in scena e in movimento in tutti i modi possibili. Geniale riciclatore e rivitalizzatore di tutti i metri della nostra tradizione, arriva alla fine della propria parabola di poeta a scoprire un metro barbaro. Parallelamente, sulla iniziale felicità della scoperta del non-senso s'impone una sottile e adulta malinconia, in un viaggio alla conquista di sempre più mature sofferenze e inquietudini. Prefazione di Giovanni Raboni.

...ndadori 1997, pp. VII-X. Le due prefazioni saranno disponibili sulla piattaforma Moodle Poesie qui raccolte che scompongono l'esametro e le futuriste parole in libertà per camminare con una lingua unicamente comprensibile, praticabile e traducibile da Toti Scialoja ... Minime. 851 - [email protected] ... . Opera, che, come ci suggerisce il titolo tratta le dimenticanze e i vuoti di memoria, dal poeta visti non nel loro aspetto originale ma nel loro oscuro contrario. «Poesia per me è un verso convenzionale racchiuso in una forma», dichiarava Scialoja nel 1991, ma l'esametro "barbaro" da lui adottato nelle ultime poesie - un verso non libero, ma neppure convenzionale - si presentava fin dall'inizio robusto e duttile al tempo ... Poesie 1979-1998 - Toti Scialoja - 6 recensioni - Garzanti ... ... . «Poesia per me è un verso convenzionale racchiuso in una forma», dichiarava Scialoja nel 1991, ma l'esametro "barbaro" da lui adottato nelle ultime poesie - un verso non libero, ma neppure convenzionale - si presentava fin dall'inizio robusto e duttile al tempo stesso, potente come una "pennellata" sulla tela, dotato come quest'ultima di forza e consistenza materica....