climateactioncompact.org

L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) - Giuseppe Lorentini

DATA DI RILASCIO 20/06/2019
DIMENSIONE DEL FILE 9,3
ISBN 9788869481291
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Giuseppe Lorentini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Giuseppe Lorentini. Leggere L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) Online è così facile ora!

Divertiti a leggere L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) Giuseppe Lorentini libri epub gratuitamente

"Io sempre vissi dal lavoro e non posso più sopportare l'ozio coatto dell'internamento". Casoli, 22 settembre 1942. Casoli, cittadina abruzzese in provincia di Chieti, si erge arroccata su una collina alla destra del fiume Aventino ai piedi del massiccio della Maiella. Nell'aprile del 1940 fu scelta dal ministero dell'Interno per allestirvi una struttura per internare "ebrei stranieri"; questa divenne un campo fascista attivo dal 9 luglio 1940. Nei primi giorni di maggio del 1942, gli internati ebrei vennero trasferiti nel campo di Campagna (Salerno) e a Casoli arrivarono gli "internati politici", per la maggior parte civili "ex jugoslavi" originari delle terre di occupazione italiana in Jugoslavia. Analizzando i fascicoli personali di quasi tutti gli internati, conservati presso l'Archivio storico comunale di Casoli, e confrontandosi con la storiografia e le fonti relative al periodo, Lorentini ripercorre la storia del campo facendo emergere il profilo dei prigionieri, le loro biografie, la vita quotidiana, le pratiche della comunicazione, il rapporto con la comunità cittadina, ma anche i problemi amministrativi e organizzativi riguardanti la sua gestione. La ricerca storica del campo di Casoli ci restituisce, come in un'istantanea, una pagina finora oscura dell'internamento civile fascista come spazio delle pratiche della politica razziale e di repressione operata dal regime, come laboratorio del razzismo fascista a livello locale. Prefazione di Alberto De Bernardi.

...Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3 ... L'ozio coatto cover articolo1 - Storie di Storia ... .0 Unported.. L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) - Giuseppe Lorentini » L'ozio coatto L' ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) è un libro scritto da Giuseppe Lorentini pubblicato da Ombre Corte nella collana Documenta Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944), Ombre corte, Verona 2019 tagPlaceholder Tag: campocasoli.org , internamento civile fascista , fascismo , giuseppe lorentini , ombre corte , l'ozio coatto , campo di c ... L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento ... ... .org , internamento civile fascista , fascismo , giuseppe lorentini , ombre corte , l'ozio coatto , campo di casoli , Storia sociale Tre appuntamenti ad ottobre per conoscere più da vicino il libro: il 25 a Pescara, il 27 a Lanciano e il 28 a Sulmona. PESCARA - È con l'appuntamento di venerdì 25 ottobre a Pescara dalle ore 17:00 che riparte il giro di presentazioni del libro recentemente pubblicato dall'editore Ombre corte di Verona dal titolo "L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista ... Casoli - Domenica 23 giugno 2019, alle ore 18:00, a Casoli, presso le Cantine di Palazzo Tilli, verrà presentato il libro di Giuseppe Lorentini "L'ozio coatto. Storia sociale del campo di ... Acquista online il libro L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) di Giuseppe Lorentini in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Presentazione del libro "L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944)" di Giuseppe Lorentini . Giuseppe Lorentini è ideatore e responsabile curatore del Centro di documentazione on line sul campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944), www.campocasoli.org. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) Un libro importante per conoscere e capire un aspetto ancora poco noto della nostra storia e del fascismo. Parlando con studenti che mi domandano un parere per le loro tesi o con appassionati cronachisti di storia locale mi capita spesso di metterli in guardia dall'imbarcarsi a scrivere di micro-storia. Giuseppe Lorentini: L'ozio coatto. Storia sociale del campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) Recensione. Parlando con studenti che mi domandano un parere per le loro tesi o con appassionati cronachisti di storia locale mi capita spesso di metterli in guardia dall'imbarcarsi a scrivere di micro-storia. Il 26 gennaio 2020 si inaugura a Casoli, in provincia di Chieti, con il patrocinio e il contributo dello stesso comune, la mostra storico-documentaria I campi di concentramento fascisti in Abruzzo dal 1940 al 1943, curata da Giuseppe Lorentini, Kiara F. Abad Bruzzo, Gianni Orecchioni e Nicola Palombaro.Lo scopo della mostra è quello di documentare e rendere fruibile a tutti i cittadini il ... campocasoli.org, Casoli. 397 likes · 113 talking about this. Centro di documentazione on line sul campo di concentramento fascista di Casoli (1940-1944) realizzato e curato da Giuseppe Lorentini Sabato 26 ottobre 2019 dalle ore 11:00 presso l'Aula Magna dell'Istituto d'Istruzione Superiore "Alge...