climateactioncompact.org

Lo psicologo nella scuola. Ciò che fa, ciò che potrebbe fare - Guido Petter

DATA DI RILASCIO 01/01/2005
DIMENSIONE DEL FILE 9,23
ISBN 9788809038097
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Guido Petter
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Lo psicologo nella scuola. Ciò che fa, ciò che potrebbe fare in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Guido Petter. Leggere Lo psicologo nella scuola. Ciò che fa, ciò che potrebbe fare Online è così facile ora!

Puoi scaricare il libro Lo psicologo nella scuola. Ciò che fa, ciò che potrebbe fare in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Questo libro fa anzitutto una breve storia della penetrazione della psicologia nella scuola (soprattutto per la preparazione degli insegnanti) e della figura dello psicologo scolastico. Esso prende poi in esame il lavoro che lo psicologo oggi svolge nella scuola e quello che potrebbe svolgere in un futuro prossimo, nella prospettiva di un sempre più vasto riconoscimento dell'utilità della sua presenza. In particolare viene preso in considerazione ciò che lo psicologo può fare con gli allievi (incontrandoli come gruppo o come singoli), con i genitori (soprattutto nel senso di un aiuto a svolgere bene le loro funzioni), con gli insegnanti (come sostegno nella guida della classe e come aiuto a cogliere gli aspetti formativi e motivazionali della loro disciplina) e infine con la scuola (soprattutto per le attività di programmazione e sperimentazione). Il volume si rivolge sia agli studenti che si preparano a lavorare come psicologi in campo educativo, sia agli psicologi che già svolgono nella scuola la loro attività.

... a prezzi scontati su La Feltrinelli. Se si tratta di problematiche legate a bambini e ragazzi lo psicologo può avere bisogno di più tempo per fare una diagnosi, essendo necessario in genere anche incontrare i genitori dei bambini o degli adolescenti, mentre se si tratta di problemi relativi alla scuola o a difficoltà di apprendimento il percorso diagnostico sarà diverso ... LO PSICOLOGO: CHI E' E COSA FA- Dr. Massimo Agnoletti Ph.D ... ... . Come diventare psicologo nelle scuole, negli asili, ecco cos'è il counseling scolastico e quali sono le differenze: il punto della Psicologa Dottoressa Laura Benvenuto La psicologia deve abolirsi come scienza e, proprio abolendosi come scienza, raggiunge il suo scopo scientifico. (Carl Gustav Jung) La differenza fra la vecchia e la nuova scuola di psicologia è che la vecchia si indignava per qualsiasi deviazione dalla norma e la nuova ha contribuito a dare una coscienza di classe all'inferiorità. (Karl Kraus) In psicologia si possiede solo ciò di cui si è fatto esperienza nella realtà. ... Uno psichiatria è uno che ti fa un sacco di domande c ... Lo psicologo nella scuola. Ciò che fa, ciò che potrebbe ... ... . (Carl Gustav Jung) La differenza fra la vecchia e la nuova scuola di psicologia è che la vecchia si indignava per qualsiasi deviazione dalla norma e la nuova ha contribuito a dare una coscienza di classe all'inferiorità. (Karl Kraus) In psicologia si possiede solo ciò di cui si è fatto esperienza nella realtà. ... Uno psichiatria è uno che ti fa un sacco di domande costose che tua moglie ti potrebbe fare gratis ... La differenza fra la vecchia e la nuova scuola di psicologia è che la vecchia si indignava per qualsiasi deviazione dalla norma e la nuova ha contribuito ... Lo vorrei fare anche per tutelare gli altri pazienti che sono attualmente in cura da lei e per avere un mio risarcimento puramente morale. Non lo faccio per un risarcimento economico. Vorrei sapere se qualcuno ha già intrapreso in passato una cosa del genere, qual'è l'iter e la prassi da seguire ed eventuali conseguenze che si possono presentare. Grant Wiggins pedagogista statunitense, è presidente e direttore del Research for the Center on Learning Assessment and school structure, oltre che presidente della Authentic Education in Hopewell, New Jersey. I suoi studi si concentrano soprattutto nel campo della valutazione, introducendo il concetto di valutazione alternativa o autentica, che mira ad accertare non solo ciò che… Sembra che si diverta a fare tutto ciò che sa benissimo che non deve fare. E più fa così, più noi lo sgridiamo e non abbiamo voglia di stare con lui, perché intanto sappiamo che dopo poco ci fa un dispetto. È evidente che ha molta energia, emotività da incanalare nella direzione giusta. Li stessi problemi. Non sappiamo cosa fare . Ci tengo a precisare che il bambino e molto intelligente (forse il più bravo dalla classe) e apprende subito. Il suo lavoretto lo fa veloce e senza nessun aiuto . Proprio oggi mi stavano dicendo le maestre che forse lui è superdotato e che ciò che loro fanno a scuola per lui non basta . Il pericolo di un coinvolgimento emotivo e sessuale esiste, necessita essere consapevoli e riuscire a controllarlo, ciò lo può fare solo un buono psicoterapeuta sessuologo, chi si è sottoposto a sua volta a una terapia didatta e non ad auto terapia, questa deve avvenire solo quando il terapeuta è consapevole delle proprie conoscenze emotive. Lo psicologo penitenziario è a tutti gli effetti uno psicologo, iscritto all'albo, con una laurea regolamentare in psicologia. Non esiste infatti un albo specifico per lavorare nelle carceri in qualità di psicoterapeuta e la psicologia penitenziaria è una branchia della psicologia giuridica. Il ruolo dello psicologo nei penitenziari è quello di sostenere i detenuti in un momento cruciale ... Il "disegno-problema" svolge la già descritta funzione di trasformare il sintomo in un simbolo, osservabile e quindi affrontabile; ciò ha a che fare con il processo di esternalizzazione (White). Il simbolo funge da anello di comunicazione tra un'esigenza interna (che si esprime sintomaticamente) ed un mondo esterno, che ha bisogno del sintomo per essere vivibile. Ma veniamo allo psicologo. Il laureato in psicologia non specializzato in psicoterapia, può fare valutazioni cliniche psicologiche ma non può parlare di cura né curare (come da sentenza di Cassazione dell'11 aprile 2011 N°14408), p...